Trentola Ducenta

Asse Mediano nel degrado, Griffo chiede sospensione di Picaro

 TRENTOLA DUCENTA. Il sindaco di Trentola Ducenta, Michele Griffo, critica l’operato del direttore generale della Provincia di Caserta, Picaro, e ne chiede la sospensione.

“Si parla tanto – afferma Griffo – di salvaguardia dell’ambiente, di raccolta dei rifiuti e di raccolta differenziata chiedendo spesso, ed anche giustamente, che i comuni facciano la loro parte, mentre si assiste indifferenti ed inerti ad uno spettacolo paradossale: le piazzole degli assi viari di collegamento tra diversi comuni, in particolare dell’Asse mediano, sono trasformati in vere e proprie discariche. Infatti, gli spazi che dovrebbero servire alle auto in panne o in emergenza sono inutilizzabili per lo scopo per i quali sono realizzati essendo invasi completamente da rifiuti di ogni genere e specie.

Una situazione in generale insostenibile che trova il suo apice massimo sull’asse mediano dove in alcuni punti, e segnatamente nel tratto che attraversa alcuni comuni dell’Agro aversano, i rifiuti, in alcuni periodi, addirittura fuoriescono dallo spazio d’emergenza per invadere la sede stradale. Senza contare, poi, che puntualmente vengono bruciati con enorme danno per l’ambiente circostante e per la salute dei cittadini. L’asse viario in questione, come tanti altri che versano in condizioni simili, rientra nella esclusiva sorveglianza e gestione provinciale ed anche in questo come in tanti altri casi assistiamo all’inerzia totale del direttore generale Picaro che, evidentemente, deve essere distratto da altri problemi, viste le condizioni in cui versano gli assi viari. Anche se, va aggiunto ad onor del vero, non riusciamo a comprendere quali siano le faccende in cui il dottor Picaro, anzi ‘professor Picaro’, sia affaccendato.

L’unica cosa che sappiamo è che percepisce un’indennità che va dai 120mila ai 240mila euro. Ora, viste le richieste di trasparenza e di legalità provenienti da tutte le parti politiche riguardo gli amministratori pubblici e le alte cariche istituzionali, invito il gruppo provinciale del Pdl a farsi promotore di una richiesta di sospensione dall’incarico di Picaro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico