Trentola Ducenta

Asl, fuori uso i climatizzatori: protestano utenti e personale medico

 TRENTOLA DUCENTA. Al limite della sopportazione, per l’utenza ed il personale medico, lo stato in cui versa il distretto 19 dell‘Asl di Trentola Ducenta.

Il consultorio familiare alle porte di Aversa è a rischio chiusura, le cause sono da ascrivere alla cattiva manutenzione del’impianto di climatizzazione. Sembra, infatti, che da mesi, l’impianto, che fornisce nella stagione invernale l’aria calda e d’estate l’aria condizionata, sia fuori uso.

A nulla sono valse le lettere del dottor Mariano Buniello, capo del distretto, che ha più volte sollecitato la sede centrale di Aversa affinché venga risolto il problema. Un dato è da sottolineare: il centro assistenziale è frequentato tutti i giorni dai bambini, molto spesso provenienti dall’agro aversano, che si recano per le vaccinazioni e per le visite di rito. Ci sono neonati, obbligati a svestirsi ed ad effettuare le visite mediche in una situazione di totale precarietà.

“Stamattina alcuni anziani si sono sentiti male a causa della calura, – ha dichiarato Rosa Becchimanzi, una giovane mamma – è davvero incredibile che non si pensi minimamente alle esigenze di anziani e bambini”. Un altro problema riguarda lo stato dei medicinali: l’escursione termica non giova alla loro delicatissima composizione che, se perde le caratteristiche posologiche, può essere dannosa per la salute dei pazienti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico