Teverola

Aree verdi, l’opposizione raccoglie 1200 firme

Tommaso BarbatoTEVEROLA. Nell’ultima seduta consiliare i consiglieri di opposizione Biagio Pezzella, Nicola Picone e Tommaso Barbato hanno proposto un emendamento al bilancio 2011 per la realizzazione di due aree da adibire a verde pubblico …

… e attività ludico sociali ubicate una sulla strada provinciale Teverola-Carinaro e l’altra confinante con via Fieromosca e altre traverse perpendicolari a via Prolungamento Marco Polo. La discussione di tale emendamento si avrà nella riunione dei capigruppo in programma nei prossimi giorni. A tal proposito, i consiglieri di opposizione del ‘Patto per Teverola’ hanno raccolto oltre 1200 firme per la realizzazione del progetto, il cui importo è stimato in 700mila euro. Una somma che, spiega l’opposizione, può essere coperta con le somme accantonate nel corso degli anni pregressi derivanti dai ristori corrisposti dalla società Set per l’installazione della centrale termoelettrica e finalizzati alla realizzazione di opere a salvaguardia dell’ambiente.

“Il progetto – spiegano ancora i consiglieri – trae origine dall’esigenza dei cittadini di avere sul territorio un centro di aggregazione sociale e aree verdi assolutamente assenti nel Comune di Teverola. Ciò è testimoniato dalla grande partecipazione alla raccolta firme, segno dell’assoluto bisogno dei cittadini di Teverola di avere a disposizione aree ad oggi totalmente in preda al degrado”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico