Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

La Banda dell’Esercito al Teatro Romano

 TEANO. I “Teatri di Pietra” è una manifestazione consolidata dell’entroterra casertano, che quest’anno giunge alla dodicesima edizione.

Ha ottenuto il premio “Gestione cultura nel 2007”, come progetto significativo per la valorizzazione del patrimonio, attraverso sistemi innovativi. L’iniziativa è volta allo sviluppo socio-economico del territorio attraverso la valorizzazione del patrimonio archeologico, mediante lo spettacolo dal vivo. Quest’anno, nonostante le ristrettezze economiche e la mancata approvazione del progetto da parte della regione (a cui il Comune sidicino guidato dal sindaco Raffaele Picierno ha fatto ricorso), l’amministrazione e l’associazione Capua Antica si sono impegnate, con grossi sacrifici, a mantenere in piedi questa manifestazione.

“Confidiamo nella partecipazione dei cittadini” – ha affermato l’Assessore alla Cultura Rosaria Pentella – “in considerazione della ricorrenza del 150° Anninversario dell’Unità d’Italia che verrà celebrata nel corso della prima serata, con lo spettacolo “Italia Mia” e che è completamento gratuito, aperto a tutti”.

Si comincia, dunque, mercoledì 27 luglio alle ore 21, nel Teatro Romano, dove si esibirà per la prima volta nella città sidicina la Banda dell’Esercito Italiano diretta dal Maestro Fulvio Creux con Cosimo Cinieri, che presenta “Italia Mia” Rapsodia poetica risorgimentale, ingresso libero. Sabato 30 luglio, sempre con inizio alle ore 21, Elisabetta Pozzi con Hal Yamanouchi, Carlotta Bruni, Rosa Merlino, presenta Cassandra da Seneca, Eschilo, Euripide, Massimo Fini, Jean Baudrillard drammaturgia Pozzi – Gatti – D’angelo, ingresso euro 8.

Domenica 31 luglio, ore 21, Luciana Turina con Vito Cesareo, Antonino Miele, Massimo Pagano, Edoardo Di Lorenzo, presenta Il Ciclope di Euripide con la regia di Cesare Miele, Ingresso euro 8.

Martedì 2 agosto, ore 21, Eleonora Brigliadori con Sebastiano Tringali, Cinzia Maccagnano, Riccardo Diana, Manuela Lomeo, Claudia Ferri, portano in scena “Truculentus” da Plauto, regia di Aurelio Gatti – Riccardo Diana, ingresso euro 8.

Infine, domenica 7 agosto – ore 21, Mda Produzione Danza, musiche della tradizione etnica eseguite da Michel Audisso – clarino, Marcello Fiorini – fisarmonica, Massimo Carrano – percussioni Con Gianna Beduschi, Paola Bellissari, Monica Camilloni, Annalisa D’Antonio, Giola Guida, Nicola Cisternino e con la partecipazione di Ernesto Lama e Elisa Turlà, presentano “Orfeo de’ Pazzi” da Agnolo Poliziano, regia e coreografia di Aurelio Gatti, ingresso euro 8.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico