Succivo

Polemica Ambito C3, i sindaci chiedono nuovo comune capofila

Antonio TintoSUCCIVO. E’ “guerra” tra alcuni sindaci o loro delegati dell’ambito socio-sanitario C3 e il sindaco del comune capofila di Succivo, Antonio Tinto.

Dopo la polemica sulla conferma del conferma del dottor D’Angelo a coordinatore dell’Ambito, stretto parente del neo sindaco Tinto, ora arriva una nuova offensiva dei rappresentanti dei comuni di Casaluce, Carinaro, Cesa, Orta di Atella, Sant’Arpino e Teverola.

In primis, hanno chiesto allo stesso Tinto di convocare immediatamente un’assemblea con all’ordine del giorno la revoca e la nomina di un nuovo comune capofila. Richiesta avanzata giovedì scorso ma finora disattesa. Inoltre, in una lettera inviata all’assessore regionale alle politiche sociali, Ermanno Russo, e al dirigente dell’area regionale di competenza, i rappresentanti dei cinque comuni, manifestando la loro volontà di individuare un nuovo comune capofila, hanno chiesto di “attivare tutte le procedure di legge previste per gli atti consequenziali”.

Articoli correlati

Ambito C3, nomina lo zio coordinatore: sindaci sfiduciano Tinto di Carmine Dell’Aversana del 30/06/2011

Caso Tinto, Brancaccio: “Si convochi tavolo di confronto” di Redazione del 2/07/2011

Ambito C3, il sindaco Tinto respinge le accuse dei colleghi di Redazione del 2/07/2011

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico