Succivo

Il Succivo si aggiudica il Memorial Monteforte

Franco MonteforteSUCCIVO. A quattro mesi dalla scomparsa di Franco Monterforte, il calcio atellano è sceso in campo per ricordare la figura del compianto talent scout.

Tra le iniziative, spiccano i tornei organizzati dalla Asd Città di Sant’Arpino Calcio, categoria Esordienti, e quello riservato alla categoria Allievi classe 94/95 organizzato dalla Nuova Polisportiva Succivo. Per quanto riguarda quest’ultimo, sul campo di gioco del “Papa” di Succivo, durante tutta la kermesse hanno sfilato squadre di prestigio come: Nuova Polisportiva Succivo, Ardor Qualiano, Real Ortese, Citta di Atella, Progetto Calcio Caserta, Boys Caserta, Real Portici, Pigna Calcio.

La finale ha visto come protagoniste due squadre casertane, i padroni di casa del Succivo e la Boys Caserta. Ci sono voluti i calci di rigore per stabilire la vincente di un match che, per tutta la durata dei tempi regolamentari e supplementari, non ha certo deluso.

E’ stato un 3-3 emozionante e divertente. Iniziano subito i padroni che chiudono il primo tempo 2-1 (D’Antonio e Cristofaro su calcio di rigore). Nella ripresa il risveglio degli ospiti che agguantano il pareggio, tuttavia, Amoroso per gli atellani sembra chiudere i giochi su calcio di rigore, ma proprio nell’ultima azione, la Boys Caserta aggiusta il risultato. Nelle fila del Succivo gran protagonista l’estremo difensore Marco “saracinesca” Di Vito. Il portierone azzurro para di tutto e di più, tanto da essere decisivo nella lotteria dei rigori neutralizzando dagli undici metri ben due tiri, il rigore che consegna il trofeo nel mani del capitano atellano è di Gaetano Amoroso.

A premiare le squadre ci ha pensato Cesario Monteforte, figlio del compianto Franco. “Non sono mancati i momenti di commozione”, dice Nicola Russo, presidente della Nuova Polisportiva Succivo, per il quale “è un dovere secondo la mia opinione ricordare chi per tanti anni ha fatto sport sul nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico