Succivo

Di Lemma: “Con questa dirigente il Pd ha prospettive disastrose”

Pd SUCCIVO. Ludovico Di Lemma, componente del Pd di Succivo interviene sulle recenti dichiarazioni del gruppo dirigente del partito che, in una recente nota pubblicata su queste colonne, ha parlato di “disinvolte manovre della giunta Tinto-Abbate”.

“Ho letto, su Pupia e poi su un manifesto pubblico, dell’ultima uscita del gruppo dirigente, 3 o 4 persone, di quello che dovrebbe essere un partito politico, il Pd di Succivo. Volevo solo sottolineare che di ‘disinvolto’ nel panorama politico di Succivo c’è solo l’atteggiamento di taluni personaggi del mio partito che, nascondendosi dietro un simbolo, esternano pensieri che appartengono solo a loro. Quanto espresso a mezzo stampa e sui manifesti non è patrimonio del Pd. Non dimentichiamo che i ‘disinvolti’ sono quelli che prima affermano di voler astenersi dalle elezioni, poi provano a fare marcia indietro affermando che il loro rappresentante in consiglio comunale è il consigliere D’Errico ma malauguratamente ci restano fuori poiché il regolamento non glielo consente”.

“Più che sparare sentenze, – conclude Di Lemma – certi personaggi che, ripeto, parlano a titolo personale, o di altri 3 o 4 al massimo, facessero un po’ di umile autocritica, altrimenti il Pd a Succivo avrà prospettive disastrose”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico