Succivo

Calcetto brasiliano, arrivano i primi verdetti

Dardo e PapaSUCCIVO. Settimana di primi verdetti al torneo di calcetto brasiliano. La manifestazione, da quattordici anni puntualmente in scena nell’area parcheggio “Montegrappa”, a Succivo, nemmeno quest’anno sta deludendo le attese.

Organizzata dall’associazione “Homo Novus”, il torneo sta regalando emozioni, gioia e tanti bei gol al festoso pubblico. Come da pronostico, i Tale e Quale, The Mask, Angels, Le Figarò, Lione, 2D e H2O, con un turno di anticipo hanno conquistato il lasciapassare per la seconda fase ad eliminazione diretta. Queste le note positive. Quelle dolenti, invece, riguardano gli All Blacks (detentori del titolo) e soprattutto I Fans di PapaDardo. Nel team degli organizzatori “I Fans di PapaDardo” spiccano Salvatore Papa (presidente dell’Homo Novus), Mimmo Dardo (membro di rilievo dell’organizzazione del calcetto) e Nicola Bollente (dj della manifestazione), colpito e affondato nelle prime due uscite. Non resta che sperare in un improbabile ripescaggio, ma solo in caso di vittoria nell’ultimo match previsto per giovedì 21 luglio, alle 22.30, contro l’agguerrito team degli Otto Neri. Questo l’aspetto agonistico.

Salvatore MitranoQuello che, ma non c’erano dubbi, sorprende ogni anno è la “svizzera” organizzazione della kermesse. Come ombre, a vigilare sul torneo, a provvedere ogni minimo dettaglio, ci pensano Salvatore Mitrano, Pasquale Fiorillo e Francesco Di Muro.

“Non vorrei sembrare eccessivamente di parte, ma siamo molto fieri della nostra organizzazione”, spiega Salvatore “Ciak” Mitrano, che aggiunge: “Non è un affare semplice riuscire a gestire per 22 giorni uno spettacolo che ogni sera accoglie tra i 500 e 700 appassionati”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico