Succivo

Balzano: “Di Lemma ‘avvocato’ della maggioranza?”

Giovanni BalzanoSUCCIVO. Giovanni Balzano, vicesegretario del Pd di Succivo, replica alle accuse lanciate dal componente del partito Ludovico Di Lemma.

“Sono sconcertato dalle ultime parole di Di Lemma, sembra un disco rotto, sono 20 anni che è contro tutto e tutti! Continua ad attaccare il partito ma di lui in sezione nemmeno una traccia, mi domando se ha assunto il ruolo di ‘avvocato della maggioranza’. Riguardo al manifesto, è stato condiviso da tutta la sezione, in primis dal segretario, il quale con il suo lavoro sta cercando di dare una nuova prospettiva al Pd. Tornando alla posizione di Antonio D’Errico, non vedo dove sia la contraddizione. A tutti è permesso, dal regolamento del consiglio comunale, formare un nuovo gruppo. La proposta è stata fatta dallo stesso consigliere D’Errico ed è stata accolta con entusiasmo dal partito. Se il ‘membro’ Di Lemma era assente (lo è da 4 mesi), la colpa non penso sia dell’attuale dirigenza, che lui stesso ha votato. Forse è ancora stregato dall’aria di primavera? Il Pd, insieme ai Giovani Democratici, è a lavoro per raccogliere istanze e suggerimenti dei cittadini, siamo stanchi di queste polemiche sul web. Faccio un invito a Di Lemma, che conosce la sede e dovrebbe confrontarsi alle riunioni settimanali, ma forse è troppo impegnato a scrivere arringhe a difesa di Tinto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico