Sessa Aurunca - Cellole

“Baia Domizia Blues Festival” dal 16 al 25 luglio

Jimmy BurnsBAIA DOMIZIA. Torna anche quest’anno il Baia Domizia Blues Festival, il festival di musica e cultura blues in programma nella nota località balneare casertana dal 16 al 24 luglio.

Un’edizione di alto profilo che annovera musicisti di levatura internazionale e di indiscusso valore artistico come gli Shaolin Temple Defender, Charlie Musselwhite e Jimmy Burns. Ad aprire i concerti nelle tre serate del festival tre noti gruppi campani Peppe’O’Blues and the Hell’s Cobra Blues Band, Warm Gun e Blues Addiruse che – seppure molto diversi tra loro – rappresentano la pattuglia di musicisti a presidio della scena blues regionale.

“Si tratta di una edizione ridotta rispetto al passato – spiega il direttore artistico Mimmo Spena – che si articola su appena tre serate che tuttavia sapranno regalare al pubblico momenti di vero e intenso blues. Le generali condizioni di crisi economica in cui versano le amministrazioni locali, a diverso titolo coinvolte nel progetto turistico-culturale, non hanno impedito infatti di stilare anche quest’anno un calendario ricco di chicche e sorprese. Va riconosciuta la tenacia con la quale la Provincia di Caserta (che è l’Ente promotore) e in particolare l’assessorato al turismo hanno inteso sostenere la manifestazione, giunta quest’anno alla sesta edizione, che negli ultimi anni ha rappresentato un vero e proprio volano di sviluppo per il territorio domizio”.

Ecco il cartellone:

16 luglioSHAOLIN TEMPLE DEFENDER

Peppe’O’Blues and the Hell’s Cobra Blues Band

17 luglioCHARLIE MUSSELWHITE

Warm Gun

25 luglioJIMMY BURNS feat. Quique Gomez and Luca Giordano

Blues Addiruse

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico