Sant’Arpino

Grandi consensi per il progetto “Clown in Corsia”

 SANT’ARPINO. Un’iniziativa meritoria in grado di donare un sorriso ai più indifesi fra i bambini: quelli ricoverati in ospedale nel periodo estivo.

Nell’ambito delle attività previste nell’ambito dell’ottava edizione di “Estate Ragazzi”, in corso di svolgimento a Sant’Arpino, il Comitato per i Diritti dell’Infanzia, presieduto da Ernesto Capasso, in collaborazione con l’Ospedale “San Giuseppe Moscati” di Aversa e l’associazione “Amo la Vita”, ha dato vita alla manifestazione “Clown in corsia” che ha portato dei simpatici “pagliacci” nelle stanze del nosocomio normanno. All’inaugurazione dell’iniziativa hanno presenziato, oltre al Presidente Capasso, il Primario del Reparto di Pediatria del Moscati, il dottor Domenico Perri , il cardiologo, Giovanni Quintiliano, il sindaco di Lusciano, Luciano Fattore, il consigliere provinciale, Zippo, l’assessore con delega alla legge 328 del Comune di Sant’Arpino, Salvatore Lettera, il presidente ed il responsabile dell’associazione “Amo La Vita”, Pasquale Buononato e Nicola Della Rossa.

Presente anche una folta delegazione del Comune di Aversa, oltre ai medici e gli infermieri del reparto di pediatria del Moscati e alle responsabili della segreteria operativa del Co.D.I., Milena Capasso e Giovanna Saviano. Grande la soddisfazione degli organizzatori e dei partecipanti per l’entusiasmo e la gioia con la quale hanno risposto a questa iniziativa i giovanissimi degenti del Moscati. In particolare, i dottori Perri e Quintiliano hanno rimarcato “il senso profondo di un’iniziativa che ha il pregio di trasformare un luogo di sofferenza e di cura come l’ospedale in una grande ludoteca dove i nostri piccoli degenti hanno potuto trascorrere dei momenti di spensieratezza. Clown in corsia non è altro che il primo progetto in comune fra la nostra struttura ospedaliera e il Co.D.I. un sodalizio che sa davvero ben interpretare le esigenze e le aspettative dei più piccoli”.

Dal canto proprio, il presidente Capasso si dice “lusingato per gli apprezzamenti dei dottori Perri e Quintiliano, del sindaco Fattore e del consigliere provinciale Zippo che hanno percepito le reali finalità che si pone nella sua azione il Comitato. Ma la cosa che mi ha colpito di più è stato vedere la gioia e i sorrisi di questi piccoli pazienti e ci rende orgogliosi poter donare loro degli sprazzi di felicità.Un nuovo momento di questa entusiasmante ottava edizione dell’Estate Ragazzi, che sta facendo registrare la partecipazione di circa seicento fra bambini ed adolescenti provenienti non solo da Sant’Arpino, ma anche da svariati comuni viciniori prima fra tutti Cesa, Casal di Principe, Succivo e Gricignano d’Aversa a dimostrazione della bontà della nostra offerta formativa. Risultati eccellenti grazie al certosino e prezioso lavoro della coordinatrice Santina Dell’Aversana, delle responsabili di segreteria Capasso e Saviano e di tutti i tutor, volontari ed esperti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico