Sant’Arpino

Festa di Sant’Elpidio: il programma dell’edizione 2011

 SANT’ARPINO. Si terranno dal 14 al 25 luglio i solenni festeggiamenti in onore di Sant’Elpidio Vescovo.

La commissione festeggiamenti, presieduta dal parroco Don Umberto D’Alia, ha stilato il seguente calendario di eventi.

Giovedì 14 luglio: ore 18 arrivo del complesso bandistico musicale “Atellana Marching Band – Città di Frattaminore”, diretta dal maestro Giuseppe Lettiero; ore 20.45, alla presenza di autorità militari, civili ed ecclesiastiche, nonché delle vari associazioni culturali e combattentistiche, deposizione delle corone d’alloro al monumento e alle lastre epigrafi dedicate ai Caduti di tutte le guerre; a seguire le autorità si recheranno presso la famiglia Magliola in via Comapgnone, dove sarà prelevato il busto bronzeo del santo patrono; ore 21 accensione luminarie; ore 21.30, passaggio del santo all’altezza dell’incrocio tra via Moro e via Legnante, salutato da spettacolo pirotecnico; ore 22, arrivo in piazza del santo e ingresso in chiesa salutato da spettacolo pirotecnico; ore 22.15, in piazza Umberto esibizione della scuola di danza “Evento Latino”.

Venerdì 15 luglio: ore 21, accensione delle luminarie e serata di spettacolo in piazza con musica, balli, corrida, karaoke condotta dalla showgirl Imma Munno ed animata dal cabarettista Gegè.

Sabato 16 luglio: ore 8.30, giro per le strade della commissione organizzatrice, accompagnata dalla banda di Frattaminore, per la prima parte della raccolta di libere offerte; ore 12, suono dei sacri bronzi e sparo di mortaletti per annunciare l’inizio dei festeggiamenti; ore 15.45, seconda parte della raccolta di offerte per le strade cittadine; ore 21, accensione luminarie; ore 21.30, in piazza Umberto, serata di musica classica napoletana con “La Bottega dei Quattro” che racconteranno Mario Merola e Angela Luce, diretti dal maestro Luigi Ottaiano.

Domenica 17 luglio: ore 7.15, sparo di granate e suono festoso delle campane; ore 7.30, arrivo in città della “Filarmonica Mediterranea – Città di Salerno” che girerà per le strade cittadine; ore 8, in via D’Anna, presso lo studio odontotecnico del dottor Salvatore Soreca, in collaborazione con il comitato provinciale Avis Caserta, mattinata nel segno della solidarietà “Dona la Speranza” con raccolta sangue coordinata dal signor Tommaso Delli Paoli; ore 9, terza parte della raccolta di libere offerte per le strade; ore 11, in piazza Umberto, concerto mattutino della “Filarmonica Mediterranea”, diretta dal maestro Mario Ciociano; ore 18, uscita della statua del santo dalla chiesa per la processione solenne; ore 20, concerto serale della “Filarmonica Mediterranea” in piazza Umberto; ore 24, rientro della statua in chiesa salutato da spettacolo pirotecnico.

Lunedì 18 luglio: ore 7.30, arrivo in città dei complessi bandistici “Città di Conversano” e “Città di Francavilla Fontana (Brindisi)”, che gireranno per le strade cittadine, per raggiungere piazza Umberto alle ore 11 per un concerto mattutino e alle ore 20 per un’altra esibizione serale, quando le due bande saranno premiate con il trofeo dedicato al compianto Michele Vitale.

Martedì 19 luglio: ore 21, in piazza Umberto, show musicale dell’orchestra “I Migliori Anni”, con repertorio di musica leggera italiana, internazionale e latina.

Mercoledì 20 luglio: ore 21, cerimonia di premiazione delle gare di tiro a volo del secondo trofeo “Sant’Elpidio” organizzato da Arcicaccia e Federcaccia; a seguire, in piazza, apertura stand per nona edizione della “Sagra di Beneficenza” con panini alla salsiccia offerti dal panificio “Paccone” e dalle locali macellerie e supermercati, vino offerto dalle cantine Cicala e dal signor Francesco Guarino, detto “Ciccillo ‘a cerasella”, con il ricavato che sarà donato alla ristrutturazione della parrocchia di Sant’Elpidio; inoltre, esibizione del gruppo di musica celtica e popolare “Brigan”.

Giovedì 21 luglio: ore 21.30, in piazza nel cortile del palazzo ducale, commedia teatrale “Donna Chiarina Pronto Soccorso” della compagnia teatrale parrocchiale “Così per scherzo tra di noi”;

Venerdì 22 luglio: ore 22, in piazza, Franco Ricciardi e Ivan Granatino in concerto.

Sabato 23 luglio: ore 22.30, spettacolo pirotecnico in località Maddalena, con premiazione finale. Domenica 24 luglio: ore 21, uscita dalla chiesa della statua del santo patrono per riaccompagnarla dalla famiglia Magliola, con sparo di fuochi artificiali offerti dai residenti di via Compagnone in memoria del compianto Elpidio D’Errico, detto “‘O Barbiere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico