Santa Maria C. V. - San Tammaro

“Facciamo la differenza”, appello del sindaco

 SANTA MARIA CV. “Facciamo la differenza”: è il titolo dell’appello lanciato dal sindaco Biagio Di Muro per sensibilizzare i cittadini di Santa Maria Capua Vetere a incrementare il loro impegno nella raccolta differenziata dei rifiuti, avviata da quindici mesi con risultati già abbastanza soddisfacenti.

I primi sei mesi dell’anno indicano, infatti, una percentuale superiore al 45%. “Purtroppo – spiega il sindaco – non è sufficiente. La legge impone ai Comuni il raggiungimento della soglia del 50% di raccolta differenziata entro l’anno 2011, pena l’imposizione di una maggiorazione sulla tariffa di smaltimento dei rifiuti indifferenziati pari al 40% per ogni tonnellata conferita agli impianti di trattamento e smaltimento”.

Per evitare l’aggravio finanziario, bisogna dunque produrre meno rifiuti indifferenziati possibile. Tutti – aziende, famiglie, scuole, uffici, negozianti – devono sentirsi attori consapevoli e partecipi: “Un piccolo impegno quotidiano – afferma il sindaco – ci aiuterà a mantenere pulita la città, a salvaguardare l’ambiente e a trasformare i rifiuti in risorsa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico