San Marcellino

Le guardie Aima segnalano terreno incolto in via Alessandria

 SAN MARCELLINO. Le guardie zoofile aderenti all’A.i.m.a C.i.ve. (Corpo internazionale di Vigilanza Ecozoofila), nei giorni scorsi, sono intervenute in via Alessandria, a San Marcellino, dove un terreno incolto è diventato un ricettacolo di ogni tipo di rifiuti.

Le pessime condizioni igieniche dell’area erano state più volte segnalate dai residenti della zona, dove tra l’altro è attivo anche un panificio. I volontari, aderenti al gruppo, hanno preso atto delle situazione e iniziato a sollecitare le autorità competenti.

All’intervento, coordinato dal responsabile Giovanni di Tella, hanno partecipato i volontari: Samuele Conte, Paolo Conte, Antonio Iovine, Gennaro Sapio, Samuele Leone, Salvatore Leone, Vincenzo De Cristofaro, Marcella Falco, Rosetta Falco, Benito Apicella, Giuseppe Leone, Giacomo Mancino e Luigi Basile.

Quello di San Marcellino per il gruppo rappresenta soltanto l’ultimo intervento in ordine di tempo, a breve seguiranno altre operazioni che hanno come scopo la tutela e la salvaguardia dell’ambiente in tutto l’agro aversano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico