San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Pari Opportunità: intesa tra Comune e “Noi voci di donne”

Emilio Nuzzo SAN FELICE A C. E’ stato firmato questa mattina dal sindaco di San Felice a Cancello Emilio Nuzzo il protocollo d’intesa tra il Comune sanfeliciano e l’associazione “Noi Voci di Donne” di Caserta, presieduta da Pina Farina.

L’obiettivo comune è quello di istituire presso il Comune la commissione Pari opportunità e lo sportello antiviolenza. La finalità del protocollo è quello di mettere in pratica interventi per l’attuazione dei principi di parità ed uguaglianza tra uomini e donne per rimuovere i comportamenti discriminatori per sesso. Nel protocollo è prevista anche l’istituzione di uno sportello antiviolenza in rete che sarà localizzato a San Felice a Cancello con uno staff specializzato che sarà fornito dall’associazione, con l’obiettivo di accogliere, informare, affiancare, sostenere, accompagnare la donna maltrattata, nel progetto di uscita consapevole dalla situazione di violenza. Lo staff si occuperà di dare sostegno morale e psicologico alle donne maltrattate, offrire loro ascolto e progettare insieme un percorso di uscita grazie all’interazione con le Forze dell’Ordine, Pronto Soccorso, Medici, Psicologi e Assistenti Sociali. Lo Sportello d’ascolto Antiviolenza metterà a disposizione gratuite consulenze psicologiche e legali ed eventuali possibilità di fruire di Centri di Accoglienza nei casi dove, l’allontanamento dal maltrattante sia urgente.

“Il nostro obiettivo – ha affermato Nuzzo – è quello di prevenire e combattere tutte le forme di violenza contro i bambini, i giovani e le donne mediante misure preventive e sostegno alle vittime, ma non solo, vogliamo dare un segnale forte e concreto proprio attraverso la commissione pari opportunità, vogliamo dare alle donne la possibilità di compiere delle scelte sia relative alla vita privata, sia a quella professionale, senza che esse diventino oggetto di discriminazione”.

Pina Farina, di “Noi Voci di Donne”, ha aggiunto: “Più volte il sindaco Nuzzo, ha espresso un pensiero favorevole e lodevole a tutte le nostre iniziative sociali, e la firma del protocollo è condivisione ufficiale del nostro operato. Presto ci sarà una commissione Pari Opportunità presso la casa comunale e avrà come obiettivo principale, quello di realizzare l’uguaglianza fra uomini e donne, rimuovendo gli ostacoli che impediscono la realizzazione della parità di genere. Lavoreremo per un piano di ‘azioni positive’ relativo a diversi interventi come: formazione, sia scolastica che professionale; accesso all’impiego; progressione di carriera; inserimento di figure femminili in ambiti in cui esse sono sottorappresentate; migliore ripartizione delle responsabilità familiari tra uomo e donna”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico