Orta di Atella

Via libera al bilancio di previsione 2011

Giovanni SorvilloORTA DI ATELLA. Via libera al bilancio di previsione del Comune di Orta di Atella. La relazione dell’assessore Giovanni Sorvillo è stata salutata con favore dall’intera maggioranza in consiglio comunale.

E, in effetti, non poteva essere altrimenti, dal momento che, è stata messa a punto una manovra che garantisce i servizi, non vessa i cittadini e potenzia le infrastrutture. Con grande abilità la giunta guidata dal sindaco Angelo Brancaccio è riuscita a non aumentare nessuna delle imposte comunali, assicurando, nel contempo, servizi come la mensa scolastica, la manutenzione delle strade.

L’unico incremento riguarderà la tassa sui rifiuti introdotto a causa della decisione del presidente della Provincia di raddoppiare l’aliquota per i Comuni. L’intera maggioranza, ha criticato con forza l’operato del presidente Zinzi, sottolineando come, a causa di una politica scellerata, debbano essere i cittadini a pagarne le spese. Nel bilancio sono stati individuati anche capitoli di spesa per il miglioramento dell’edilizia scolastica e per il potenziamento di tutte le infrastrutture del Comune di Orta di Atella. La manovra fa anche grande attenzione all’ambiente con interventi mirati per la raccolta differenziata. Soddisfazione per il lavoro svolto viene espressa dal sindaco Angelo Brancaccio.

“Sono contento che, ad un anno e mezzo dal nostro insediamento, al primo vero banco di prova politico – ha sottolineato – all’interno della maggioranza ci sia lo stesso entusiasmo e la stessa coesione che avevamo nel giorno della presentazione delle liste. Questo significa che abbiamo imboccato la strada giusta nell’interesse degli ortesi. Questa, per noi, è la migliore risposta alle strumentalizzazioni demagogiche e volgari che, qualcuno cerca di mettere in campo, in realtà senza grande successo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico