Orta di Atella

Giovanni Sorvillo ci ripensa: ritirate le dimissioni da vicesindaco

Giovanni SorvilloORTA DI ATELLA. “Avevo rimesso le deleghe nelle mani del sindaco senza dimettermi, a causa di un’incomprensione che si era venuta a creare con la maggioranza su un provvedimento relativo al personale.

Dopo un proficuo incontro con il sindaco e la mia maggioranza, abbiamo ampiamente superato questo inciampo. Resto organico a questa squadra che ha dimostrato di essere vincente per Orta di Atella. Ne è la dimostrazione il bilancio che abbiamo approvato qualche giorno fa, nel quale siamo riusciti a coniugare la programmazione per lo sviluppo futuro del territorio con le risposte immediate alle esigenze della popolazione”.

E’ il vicesindaco Giovanni Sorvillo a chiudere la querelle che aveva aperto all’interno della maggioranza, ritornando al suo posto. “Non ho mai dubitato che l’amico Sorvillo, solo per un secondo avesse pensato di lasciare questa squadra – ha sottolineato soddisfatto il sindaco Angelo Brancaccio – è uno dei protagonisti della nostra maggioranza che tanto bene sta facendo per i cittadini di Orta di Atella”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico