Orta di Atella

Due rapine in poche ore: arrestato scippatore

 ORTA DI ATELLA. Due scippi in poche ore, arrestato dai carabinieri grazie alla circostanza di aver utilizzato la sua vettura per mettere a segno i due colpi.

Ed è proprio grazie a questo particolare che i carabinieri del reparto territoriale di Aversa, agli ordini del colonnello Francesco Marra e del capitano Domenico Forte, hanno tratto in arresto F.B., 23 anni, di Orta di Atella, con l’accusa di rapina plurima.

Secondo una prima ricostruzione dei militari aversani, il giovane, nella serata di domenica, in via De Amicis, a Sant’Arpino, ha preso di mira una donna rumena di 33 anni. La malcapitata, nell’opporsi alla scippo, è finita a terra procurandosi delle lievi lesioni. Bottino magro; un telefonino e cinquanta euro. Meno di un’ora dopo, stessa scena a poche centinaia di metri. Vittima, questa volta, una donna italiana di 44 anni, che è costretta a cedere la propria borsa dopo essere stata anch’essa trascinata a terra, senza conseguenze. Immediato l’allarme ai carabinieri di Aversa e della stazione di Sant’Arpino che si mettono alla ricerca della vettura indicata grazie alle testimonianze. Lo scippatore viene identificato ed arrestato dai militari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico