Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Litorale Domitio, al via “Adotta la tua spiaggia”

 MONDRAGONE. Sabato 9 luglio, dalle ore 10 fino alle 14, i cittadini del Litorale Domitio si prenderanno cura delle proprie spiagge. Al grido di “Adotta la tua spiaggia” e armati di guanti, rastrelli e sacchetti per la differenziata, adulti e bambini si lanceranno in una vera e propria maratona di solidarietà ambientale.

L’obiettivo? Liberare dai rifiuti non solo le spiagge, ma anche le pinete, le dune e le oasi di cui è ricco il territorio casertano. La giornata è promossa dalla Provincia di Caserta, su iniziativa dell’assessore all’Ambiente Maria Laura Mastellone e dell’assessore al Litorale Domitio Rosa Di Maio, e nasce grazie alla collaborazione con Confindustria Caserta. L’associazione degli imprenditori di Terra di Lavoro è da tempo impegnata a supportare iniziative che mirino a sensibilizzare la comunità locale sull’importanza di valorizzare l’ambiente in cui tutti vivono e interagiscono. La tutela del Litorale Domitio in particolare diventa, secondo Confindustria Caserta, strategica per il rilancio stesso, economico e sociale, del territorio. L’intervento interesserà quattro comuni del casertano: Castel Volturno, Mondragone, Cellole e Sessa Aurunca, per un totale di circa 5 chilometri di costa (di seguito l’elenco dei siti da ripulire con l’indicazione delle attività che ivi si svolgeranno).

La “maratona per l’ambiente” vedrà impegnati volontari che opereranno contemporaneamente nei diversi siti individuati, abbracciando 50 km del litorale racchiuso nel territorio che va dal Garigliano al Volturno. Ad essere coinvolta in un sabato all’insegna dell’amore verso la propria terra sarà tutta la comunità locale, anche attraverso laboratori ludico-didattici (a cura di Davide Petrone dell’associazione BBM-ScienzaSemplice) organizzati nelle quattro località e ideati per sensibilizzare soprattutto i più piccoli sull’importanza del rispetto dell’ambiente.

Un contributo prezioso e fondamentale per la buona riuscita delle operazioni di pulizia e raccolta dei rifiuti sarà poi dato dalle autorità locali, le parrocchie, le associazioni di volontariato, nonché da Legambiente, Wwf e Fareambiente. Queste ultime, in particolare, “adotteranno” un tratto del Litorale Domitio prendendo l’impegno di riqualificarlo e monitorarlo. Ad assistere il piccolo esercito di difensori dell’ambiente, ci sarà anche Corepla, il Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclaggio ed il Recupero dei Rifiuti di Imballaggi in Plastica, che contribuisce alla manifestazione con la donazione di kit per la raccolta. La giornata avrà inizio con un veloce “briefing”. Guide scientifiche specializzate spiegheranno ai partecipanti come intervenire nelle operazioni di pulizia e consegneranno loro gli strumenti adeguati. La manifestazione si concluderà in musica. Anzi in musica “ecosostenibile”.

Almolo centrale di Mondragone, alle ore 19.30, i Capone & BungtBangt coinvolgeranno il pubblico con un “Eco music work show”. Maurizio Capone e la sua band spiegheranno e mostreranno come si possono costruire strumenti musicali a partire da materiale riciclato. Barattoli, tubi, scatole diventeranno con astuzia e creatività materia prima da suonare.

“Il rilancio del Litorale Domitio – ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – è un’assoluta priorità per la nostra Amministrazione. Attraverso iniziative come questa, che mirano alla riqualificazione delle spiagge, intendiamo favorire il potenziamento dell’attività turistica sulla nostra costa, che rappresenta una dei luoghi più belli della provincia di Caserta e dell’intero Meridione d’Italia. La qualità delle acque migliora di anno in anno. Tutto ciò ci conforta e ci spinge a lavorare ancor di più per attrarre sempre maggiori flussi turistici nell’area”.

ADOTTA LA TUA SPIAGGIA

Elenco dei siti e indicazione delle attività

CASTEL VOLTURNO – Oasi dei Variconi

Attività: Pulizia della spiaggia e dell’area dell’Oasi dei Variconi.

Piantumazione di nuova vegetazione. L’intervento è in collaborazione con l’Ente Foreste e con il supporto dei BAIF territoriali. Le piante sono scelte in virtù della loro compatibilità con le caratteristiche climatiche, biologiche e fisiche del territorio.

Laboratorio: “Riciclo artistico” – attività di riciclo creativo a partire da carta-cartone e plastica.


MONDRAGONE – Foce del fiume Savone

Attività: Pulizia delle dune a ridosso della foce del fiume Savone (area asfaltata – parcheggio)

Laboratorio: “Ecosistemi marini” – attività di gioco alla scoperta della diversità naturale.

CELLOLE

Attività: Pulizia della pineta nei pressi del Lido Europa (angolo Lido Elena)

Laboratorio: “Scienza, mare e riciclo” – scoperta e osservazione di reperti naturali marini e sensibilizzazione sulle tematiche ambientali, costruzione di oggetti e strumenti partendo da conchiglie.

SESSA AURUNCA – Baia Domizia

Attività: Pulizia della spiaggia nei pressi del Lido Tammurré

Laboratorio: “Assaggi di scienza acquatici” – esperimenti interattivi e divertenti con materiale riciclato e tanta acqua fresca.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico