Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Estorsione e sequestro di persona: arrestato 35enne di Macerata

 MACERATA. Nella tarda mattinata di giovedì, i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto Nicola Giannini, 35 anni, residente a Macerata Campania poiché resosi responsabile dei reati di tentata estorsione, sequestro di persona e violenza privata.

I militari della stazione di Macerata Campania sono stati allertati da un cittadino, inquilino di un’abitazione di proprietà di Giannini, il quale riferiva in stato di agitazione che lo stesso proprietario di casa, poco prima, con l’aiuto di un complice allo stato resosi irreperibile ed usando violenza e minacce, aveva cercato di estorcere al malcapitato ed alla moglie una somma di denaro pari a 1.500 euro, considerati arretrati d’affitto asseritamente non percepiti.

L’inquilino riferiva, inoltre, di essere riuscito a scappare da uno dei due aguzzini e che la moglie era stata invece bloccata all’interno dell’abitazione insieme al padrone di casa che l’aveva obbligata a rimanere nell’appartamento.

I carabinieri, giunti sul posto, dopo aver individuato l’appartamento da cui provenivano le grida della donna, riuscivano prima a forzare il portone sotto casa che era chiuso e ad entrare nell’appartamento bloccando Giannini, ora associato presso la casa circondariale sammaritana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico