Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Chiusura plesso ‘Manzoni’, amministrazione vicino ai genitori

Achille De AngelisMARCIANISE. “L’Amministrazione Comunale non può non dare ascolto alle richieste, ed alle petizioni che i cittadini del rione Parco Primavera Le hanno rivolto, …

… affinché rimanga aperta e funzionante un’istituzione Scolastica che è stata per più di una generazione punto di riferimento contro le pericolose lusinghe della malavita”. Si legge così in uno stralcio della nota che l’amministrazione comunale ha inviato all’Ufficio Scolastico Provinciale per scongiurare la soppressione del plesso “A. Manzoni”, istituto scolastico facente parte del II circolo didattico, ed ubicato nel Parco Primavera. Come noto, già da qualche tempo è stato paventato il rischio di chiusura del “Manzoni” per carenza di iscritti. L’allarme era stato dato direttamente dal corpo docente che, in una nota stampa, aveva richiamato l’attenzione sulla discontinuità didattica a cui sarebbero andati incontro i discenti, costretti a cambiare, loro malgrado, istituto scolastico.

Alle numerose iniziative che da allora dirigenza, docenti e genitori degli allievi avevano promosso, si è affiancata anche quella dell’amministrazione che, attraverso il sindaco Antonio Tartaglione e Achille De Angelis, assessore alla Pubblica Istruzione , ha redatto ed inviato il summenzionato documento nel quale, in particolar modo, si insiste sul valore del plesso quale importante presidio di legalità.

In proposito, l’assessore De Angelis: “La situazione in cui versa il plesso “A. Manzoni” è indubbiamente molto difficile, ma noi siamo pronti a intraprendere qualsiasi iniziativa che miri a cambiare un destino che appare ormai segnato. Insieme al sindaco Tartaglione, siamo disponibili a supportare, ovviamente nel pieno rispetto della legge, le prossime azioni che la scuola o i genitori dei ragazzi vorranno mettere in campo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico