Lusciano

Abategiovanni “strizza l’occhiolino” al sindaco Fattore

Augusto AbategiovanniLUSCIANO. Caro Sindaco, amico mio. Nella considerazione che tutti i tuoi atti scaturiscono dalla convinzione che è più economico per l’Ente Comune affidare a soggetti esterni la gestione di beni comunali …

… come hai fatto con il Campo Sportivo, la Riscossione dei Tributi (Ici, Tarsu, etc.,), l’assunzione di personale (leggi Formez) o l’annunciato affido della palestra di Via della Resistenza e dei Giardinetti di Via Leopardi (quelli ideati, voluti e costruiti dalla passata gestione commissariale e da te inaugurati da poco tempo); così come, anche, considerando che tenti continuamente di ridurre le uscite economiche dalla cassa comunale (vedi riduzione del quantitativo di carta per le fotocopie per ogni ufficio o il maldestro tentativo di togliere 100,00 euro mensili agli Lsu, pari a circa il 25% di stipendio), vorrei proporti una idea che sicuramente invece di farti spendere dei soldini, te li farà guadagnare, e quindi ti farà certamente felice.

Ecco la mia bellissima idea: vorrei in gestione Via Costanzo, Via Manzoni e Via Marconi,. Mi fermo a sole 3 strade cittadine. Naturalmente se vuoi affittarmi anche Via Colucci e Via Acerbo, io non ho nulla da ridire. Anzi. Ciò comporterà sicuramente un indubbio vantaggio per l’Ente Comunale. Infatti il Comune riceverà un profitto economico certo (il fitto che il sottoscritto pagherà al Comune) a fronte della rilevante riduzione dei costi di gestione delle strade. Infatti il sottoscritto si impegnerà ad effettuare tutti i lavori di ordinaria manutenzione, oltre a tenere la strada in ordine, le caditoie pulite ed il manto privo di ostacoli alla circolazione.

Naturalmente se vorrai anche la pulizia di dette strade dovrai rinunciare alla tassa della spazzatura che ovviamente sarà incassata dal sottoscritto. Inutile dire che tutti i cittadini saranno salvaguardati, …. anche i politici e gli amici dei politici. Infatti, acconsentirò il libero passaggio di 2 ore al giorno (suddivise in un’ora al mattino per andare al lavoro ed un’ora di sera per rincasare), libero accesso alle forze dell’Ordine, Autoambulanze, Pompieri e ogni sorta di pubblico servizio, compreso il Pronto Soccorso effettuato con mezzi propri. Il sabato e la domenica le 2 ore saranno raddoppiate.

Al di fuori di tali circostanze sarà consentito il passaggio a tempo per la modica somma di 1 euro a persona. Credo che sia un giusto prezzo. Le donne racchie e brutte, la tariffa sarà raddoppiata a 2 euro perché bisogna scoraggiare le loro uscite (una donna racchia può rovinarti la vista e l’appetito di una intera giornata) mentre per quelle belle e graziose sarà applicata la normale tariffa. Le belle di notte non saranno ammesse, neanche se pagano la tariffa delle racchie. Sarà possibile fare anche qualche piccolo sconto comitiva. I disabili, se in carrozzella, non pagano e non pagheranno neanche se accompagnati; pagherà solo l’accompagnatore. I ciechi parziali (quelli che vedono tramite un solo occhio) pagheranno la metà (50 Centesimi). Anche i sordi pagheranno solo 50 centesimi, i muti pagheranno invece la tariffa intera (tanto non possono protestare), mentre per i sordomuti ci sarà il sorteggio di qualche buono-pedaggio a Natale.

Dal momento che sono sensibile alla cultura, chi porterà un libro sottobraccio avrà uno sconto del 10% (sono sensibile alla cultura), mentre chi porterà un martello sottobraccio avrà uno sconto del 25% (sono ancora più sensibile alle martellate e botte in genere). Sarà possibile effettuare anche abbonamenti chilometrici. Naturalmente, eventuali situazioni particolari potranno essere affrontate in futuro.

Sicuramente saprai apprezzare l’umano e grandioso gesto di solidarietà che mostro verso i miei concittadini e sarai anche in accordo che tutto ciò, oltre a portare soldini nelle casse comunali, comporterà anche il non trascurabile vantaggio di non prenderti nessuna responsabilità politica o amministrativa nella gestione di dette strade; cosa questa a te molto cara. Sicuro che farai tutto quanto in tuo possesso nella massima trasparenza e legalità (l’atto di fitto lo registro a mie spese: altro risparmio per il Comune!), attendo il tuo invito per la firma di cessione.

P.S. Se non vuoi fittarmi le strade, magari per impegni già presi in precedenza, potresti fittarmi i marciapiedi con tutti i passi carrabili ovviamente. Accetto anche quelli. Naturalmente, anche se il prezzo sarà inferiore, sicuramente troveremo un accordo.

Il Capogruppo Udc, Augusto Abategiovanni

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico