Italia

Standard & Poor’s condannata a risarcimento per rating dato a Parmalat

 ROMA.Standard & Poor’s è stata condannata dal Tribunale di Milano a risarcire 784 mila euro, oltre alle spese legali, per il rating attribuito a Parmalat dal novembre 2000 fino a poco prima del dissesto del 2003.

I 784mila euro sono i corrispettivi percepiti per il rating investment grade costantemente attribuito al gruppo. Il Tribunale di Milano ha invece respinto la richiesta di risarcimento del danno presentata dal gruppo guidato fino a una settimana fa da Enrico Bondi e le conseguenti domande riconvenzionali formulate da The MCGraw – Hill Companies (Standard & Poor’s). Parmalat valuterà le prossime azioni quando saranno note le motivazioni della decisione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico