Italia

Razzo trovato su binari della linea Tav Roma-Napoli

 ROMA. Un ordigno lungo un metro e mezzo è stato rinvenuto la scorsa notte lungo la linea dell’alta velocità Roma-Napoli nel tratto in provincia di Frosinone.

L’ordigno, che sarebbe potuto servire per un attentato, si trovava sotto un cavalcavia della tratta ferroviaria tra Ceccano e Castro dei Volsci ed è stato individuato dagli agenti della Digos di Frosinone che stanno ora indagando sull’accaduto.

Non è ancora chiaro se l’ordigno fosse effettivamente un razzo completo o se sul luogo sia stata rinvenuta soltanto la camera di lancio: il manufatto che gli inquirenti collegano a un razzo terra-aria, era comunque collegato a una scatola con alcuni fili elettrici e sembra fosse pronto per essere il lancio al momento del passaggio di uno dei tanti treni. Sulla vicenda la procura della Repubblica di Frosinone ha aperto un’inchiesta contro ignoti.

La scoperta è stata fatta durante un’ispezione notturna della Digos nell’ambito di controlli disposti dal Questore di Frosinone lungo la linea dell’Alta velocità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico