Italia

Berlusconi: “Sono scivolato in bagno e ho battuto la testa”

Silvio Berlusconi ROMA.“Stanotte sono scivolato in bagno, c’era qualcosa di viscido per terra, e ho battuto la testa. Ho un dolore alla mascella e questa sera rientro a Milano per fare un controllo, forse una tac, e comunque per farmi controllare da Zangrillo”.

Così il premier Silvio Berlusconi – che si è presentato in Aula con un piccolo gonfiore sulla fronte- ha raccontato il suo incidente ad alcuni parlamentari del Pdl a margine del voto sulla manovra, spiegando che questa sera rientrerà a Milano per accertamenti.

Poi ha così commentato la sua assenza dalla scena pubblica durata per due settimane e interrotta oggi per il voto a Montecitorio della manovra finanziaria: “Non sono stato affatto assente o latitante. Mi vogliono dipingere così, ma io invece in questi giorni ho studiato tutte le carte, ho lavorato per il bene degli italiani, non certo per curare i miei interessi personali. Sto studiando il modo per abbassare le tasse, non me ne andrò finché non sarò riuscito ad abbassare le tasse, ma adesso non è possibile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico