Home

Inter, esordio positivo per Gasperini. Nagatomo, infortunato, salta Supercoppa

NagatomoEsordio positivo per l’Inter nella prima delle due gare della Dublin Cup in Irlanda. La formazione di Gian Piero Gasperini ha battuto per 2-0 gli scozzesi del Celtic Glasgow, con reti del giovane olandese Castaignos e di Giampaolo Pazzini nel primo tempo.

Partita con tante occasioni da gol all’Aviva Stadium, ma anche diversi contatti oltre il limite: Thiago Motta è stato infatti espulso per doppia ammonizione prima dell’intervallo, mentre nella ripresa c’è stata un’accenno di rissa tra Cha e Faraoni. Al 7′ nerazzurri in vantaggio con Castaignos: azione di Pandev che triangola con Motta e imbuca per l’olandese che con un destro di prima intenzione sul primo palo ha battuto Zaluska. Al 44′ nerazzurri in dieci per l’espulsione di Motta ma due minuti dopo arriva il raddoppio di Pazzini. Nella ripresa l’Inter mantiene la porta inviolata con un super Castellazzi che respinge ogni conclusione scozzese.

Unica nota negativa per i nerazzurri, l’infortunio di Nagatomo che ha riportato una lussazione alla spalla destra e pertanto salterà la Supercoppa col Milan, il 6 agosto. “Purtroppo era il rischio che sapevamo di correre giocando questi tornei, per Pechino perdiamo di sicuro Nagatomo”. Gasperini, lo ha confermato ai microfoni di Inter Channel. Il nuovo tecnico nerazzuro è riamsto comunque soddisfatto della prestazione della sua squadra. “Prima dell’espulsione – prosegue il tecnico – ho visto una bella Inter, che ha fatto passi avanti in attacco, con dei bei movimenti delle punte esterne. Bravissimo Pazzini, bella la rete di Castaignos”.

L’unica tirata di orecchie è arrivata per Thiago Motta, espulso nel primo tempo: “Lo conosco bene, punto molto su di lui per questa stagione, quindi deve stare tranquillo”, ha spiegato Gasperini. Domenica l’Inter affronta il Manchester City di Roberto Mancini: sarà spettacolo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico