Home

Grandi spese in Premier League, Real e Barça agitano la Liga

Villas BoasIl mercato è iniziato solo da poche ore, ma in Europa già si respira aria di grandi colpi. In Premier League l’arrivo di Villas Boas al Chelsea ha generato una lotta per accaparrarsi la leadership inglese a suon di colpi.

Si parte dal Manchester Utd, la più attiva fino ad ora, che ha già messo a segno tre colpi di grande livello: Ashley Young, classe ’85, ala della nazionale inglese, David De Gea, classe ’90, portiere e grande promessa spagnola prelevato dall’Atletico Madrid e il giovane Phil Jones, colonna dell’under 21 inglese proveniente dal Blackburn. Le altre squadre di certo non restano a guardare: il Chelsea sta approfondendo con il Porto i discorsi per Fernando e Falcao richiesti dal tecnico lusitano, l’Arsenal è vicino a Gervinho, nazionale ivoriano e premiato quest’anno come migliore giocatore africano della Ligue 1 con il Lille campione mentre il Manchester City, che non molla Sanchez, è pronto ad offrire proprio ai Gunners 30 milioni per assicurarsi le prestazioni dei due francesi Nasri e Clichy.

In Francia, invece, il mercato è agitato sempre più dal Paris Saint Germain, passato proprio ieri nelle mani della Qatar Investment Authority che promette davvero colpi scoppiettanti. Si passa da Jeremy Menez, in rotta con la Roma, ad Hazard, gioiellino del Lille fino ad arrivare alla clamorosa suggestione Kakà. Tra le altri pretendenti, fermo il Lione, c’è da registrare l’acquisto da parte dell’Olympique Marsiglia di Alou Diarra, 30 anni, ex Bordeaux e colonna della nazionale francese di Blanc.

Real Madrid e Barcelona,come ogni estate, si contendono la leadership fin dal mercato e sono pronte a darsi battaglia a suon di milioni. I Galacticos, non soddisfatti dei colpi finora messi a segno (Altintop, Sahin, Callejon e Varane), sono pronti a mettere segno acquisti di ben più alta caratura. Vicino l’acquisto Neymar (lo stesso giocatore avrebbe dichiarato dal ritiro della Coppa America che l’anno prossimo giocherà con la maglia dei blancos), Florentino Perez avrebbe puntato anche Aguero, obiettivo dichiarato della Juventus, che potrebbe arrivare anche con il fuoriclasse del Santos, ripercorrendo quindi l’arrivo di due top player di due stagioni fa con C.Ronaldo e Kakà. Ben altra situazione invece si affronta in Catalogna, dove il Barcelona già competitivo vuole portare a casa Alexis Sanchez dell’Udinese e soprattutto Cesc Fabregas, per il quale il Barça ha pronti 35 milioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico