Gricignano

Incidenti all’incrocio Via Diocleziano-Via Marconi: appello dei residenti

L'incrocio tra via Diocleziano e via MarconiGRICIGNANO. Di incidenti ne hanno visti tanti in quell’incrocio letale tra via Diocleziano e via Marconi. Loro, i residenti che vi abitano a pochi metri di distanza, ora dicono basta, invocando a gran voce un intervento immediato del Comune, attualmente governato dalla commissione straordinaria.

La strada, da tempo, è divenuta un’importante e frequentatissima arteria di collegamento molto utile allo smaltimento del traffico del centro cittadino ma è anche teatro di numerosissimi incidenti, anche gravi, che purtroppo negli ultimi periodi si manifestano con frequenza settimanale, proprio all’altezza dell’incrocio tra via Diocleziano e via Marconi.

Alla base, come sempre accade in questi casi, è la velocità la causa principale dei sinistri, e, a tal riguardo, alcuni residenti di via Diocleziano segnalano che quasi ogni giorno sembra assistere alle “qualificazioni di Formula Uno” con gli automobilisti che fanno registrare dei “tempi da corsa” da far impallidire i migliori piloti. Se poi alla velocità si aggiunge: la scarsa visibilità che costringe l’automobilista proveniente da via Marconi a sporgersi quel tanto che basta per essere inevitabilmente attinto dall’auto che lo incrocia; l’insufficiente ed inadeguata segnaletica stradale di pericolo, sia verticale che orizzontale e l’assenza di specchi per la visualizzazione, ecco che quell’incrocio si trasforma in un pericolo costante per automobilisti e pedoni.

Un numero così alto di incidenti fa pensare ad un’oggettiva pericolosità di tratto, dove parte delle responsabilità è evidentemente da ricondurre alla segnaletica stradale.L’auspicio, quindi, in un intervento urgente per garantire un diritto fondamentale dei cittadini: la sicurezza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico