Gricignano

Droga, scarcerati i coniugi Fondino

Giovanni FondinoGRICIGNANO. Scarcerati i coniugi Giovanni Fondino, 37 anni, e Assunta Verde, 27. A deciderlo il gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che ha disposto la misura degli arresti domiciliari per Fondino e quella dell’obbligo di dimora per la Verde.

I due erano stati arrestati nella mattinata dello scorso 15 aprile quando la polizia fece irruzione nel bar situato all’angolo tra via Sant’Antonio Abate e piazza Municipio, e nell’abitazione sovrastante il locale dove furono rinvenuti, già confezionati, circa 15 grammi di cocaina, di cui alcune dosi trovate addosso alla donna e altre nei mobili della cucina, un bilancino elettronico di precisione e la somma di 1.390 euro, in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività illecita.

Nella giornata di giovedì 7 luglio, innanzi al gip Orazio Rossi, si è celebrato il rito abbreviato richiesto dai difensori degli imputati, avvocati Felice Belluomo e Cristina Mottola. Il pm ha chiesto una condanna, rispettivamente, a sei e a cinque anni per i coniugi, ma il gip, accogliendo le tesi difensive, ha ridotto la pena a quattro anni per Fondino e a due anni e otto mesi per la moglie.

Sempre su richiesta della difesa, i due hanno potuto riacquisire la libertà, ottenendo misure restrittive alternative alla detenzione carceraria, a cui saranno sottoposti fino alla fissazione dell’appello che i difensori proporranno nei prossimi giorni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico