Monte Santa Croce

Suio Terme, coniugi casertani muoiono intossicati dai gas in piscina

 ROCCAMONFINA.Due coniugi originari di Roccamonfina, lui 42 anni, lei 39,sono stati rinvenuti privi di vita in una pozza interdetta ai turisti nella zona termale di Suio, a Castelforte, al confine tra le province di Caserta e Latina.

Fabio Di Pippo ed Ernestina Martino, quest’ultima originaria di Teano, secondo una prima ricostruzione, si sarebbero fermati nella zona per un bagno e si sarebbero introdotti nella piscina scavalcando la recinzione che ne delimitava l’accesso alle persone proprio per via della mancanza di sicurezza.

La coppia sarebbe rimasta intossicata e stordita da alcuni gas tossici provenienti dalla stessa piscina e per questo sarebbe annegata. In quella stessa pozza, 35 anni fa, si consumò un’analoga tragedia: a morire fu un 17enne del luogo sempre per asfissia da esalazioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico