Cesa

Giovane Italia, Borzacchiello: “Il centro storico giace nell’incuria”

 CESA. Una nuova segnalazione arriva dalla Giovane Italia, nella persona del coordinatore Antonio Borzacchiello.

Poche settimane fa, i baby berlusconiani avevano posto l’attenzione sualcuni problemi come il cattivo odore proveniente delle fogne, la mancanza di cestinilungo le stradee la scarsa manutenzione degli spazi pubblici.

Oggi, invece, la Giovane Italia punta la lente d’ingrandimento sulla mancata cura di piazza Alfonso De Michele: “E’ triste vedere che la nostra bellissima piazza debba giacere nell’incuria. – afferma Borzacchiello – Domenica mattina tutti coloro che si sono recati in piazza hanno potuto notare come essa era più sporca con cartacce sparse ovunque. La nostra piazza deve essere un biglietto da visita per il paese e, quindi, non può essere abbandonata a sé stessa e fare in modo che in un giorno di festa le persone debbano camminare tra i rifiuti”.

“Capisco – conclude Borzachiello – che ai signori amministratori il congresso provinciale del Pd abbia occupato molto tempo ed energie, ma il paese deve essere governato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico