Cesa

Borzacchiello: “Mai iscritto ai Giovani Democratici”

Antonio BorzacchielloCESA. Antonio Borzacchiello smentisce la “doppia appartenenza” sia alla Giovane Italia, di cui è coordinatore cittadino a Cesa, che ai Giovani Democratici, dai quali si dichiara estraneo.

Il caso è emerso dopo che il suo nominativo è comparso tra gli aventi diritto al voto nell’assemblea sezionale convocata in vista del congresso provinciale del Pd. “Non ho mai aderito ai Giovani Democratici di Cesa né di qualsiasi altra loro sezione territoriale. – spiega Borzacchiello in una nota – Sono tesserato della Giovane Italia di Cesa, movimento giovanile del Popolo della Libertà,nell’ambito del quale ricopro il ruolo di coordinatore cittadino. Non comprendo, quindi, come il mio nome compaia tra i tesserati dei giovani del Partito Democratico,a cuinon ho mai chiesto di aderire e del quale, come risaputo,non condivido la linea politica. Mi riservo – conclude Borzacchiello – di valutare l’eventualità di chiarire gli aspetti di questa assurda e strana vicenda anche in sede legale”.

Sulla questione interviene anche il vice coordinatore cittadino della Giovane Italia, Salvatore Coniglio, a nome del coordinamento giovanile del Pdl cesano: “Siamo allibiti per questa vicenda. Conosciamo il nostro coordinatore e la sua fedeltà a quelli che sono gli ideali della destra. Borzacchiello per noi è un punto di riferimento e ci auguriamo che questa storia si risolva al più presto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico