Caserta

Via libera alla riqualificazione del percorso “Reggia-San Leucio”

 CASERTA. La giunta comunale ha approvato il progetto preliminare relativo alla riqualificazione del percorso “Reggia – Borgo San Leucio”.

Nel particolare, il provvedimento, inserito nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche e finanziato dalla Regione Campania (Programma Intergrato Urbano Più Europa della città di Caserta), per una somma pari a 3 milioni e seicentomila euro, prevede la riqualificazione di un percorso esistente, attualmente degradato, che si sviluppa per circa un chilometro e mezzo e costeggia il Parco della Reggia, all’altezza del Bagno di Diana, fino a raggiungere la frazione di Briano, innestandosi sull’incrocio della strada provinciale, da cui è possibile immettersi sulla strada per San Leucio.

“E’ un’opera importante – dichiara il sindaco Pio Del Gaudio – che oltre ad avere una valenza strategica nel collegamento tra la Reggia e il Belvedere di San Leucio, è fondamentale per incentivare iniziative di tipo turistico che mettano in rete i monumenti della città. L’obiettivo è quello di realizzare, nell’ambito territoriale regionale, circuiti turistico-culturali in grado di coniugare una migliore e maggiore fruibilità delle emergenze monumentali con la valorizzazione dei territori circostanti. Sono da sempre dell’idea – prosegue Del Gaudio – che le azioni integrate di valorizzazione dei circuiti turistico-culturali favoriscono, infatti, la crescita dei territori stessi attraverso il rilancio economico, migliorando i sistemi competitivi ed incentivando la coesione sociale”.

Le opere previste, in accordo con la Soprintendenza, riguardano il rifacimento della pavimentazione mediante l’utilizzo di pietra lavica, per stabilire continuità con l’attuale pavimentazione del Borgo di San Leucio; la realizzazione di un marciapiedi e di una pista ciclabile; la realizzazione di piccole aree di sosta lungo il percorso, per consentire anche la fermata di autobus turistici, opportunamente dotate di elementi di arredo urbano, quali panchine in pietra e cestini portarifiuti; sistemazione dei muretti di delimitazione, esistenti lungo i bordi della strada; rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione, sempre in conformità all’attuale impianto del Borgo di San Leucio; installazione di un’idonea segnaletica stradale; sistemazione delle alberature laterali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico