Poggiomarino - Terzigno

Rifiuti, Zinzi: “Ricorso al Tar contro ordinanza di Caldoro”

Zinzi e CaldoroCASERTA. “Impugneremo l’ordinanza del presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. Ho già dato mandato a un legale di presentare un ricorso d’urgenza al Tar contro questa decisione ingiusta ed inaccettabile. Nella discarica di San Tammaro non può arrivare la spazzatura di Napoli”.

Così il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, ha commentato l’ordinanza firmata dal Governatore della Campania, Stefano Caldoro, che prevede il conferimento dei rifiuti di Napoli nelle discariche delle province di Caserta, Benevento ed Avellino. “E’ un dovere – ha proseguito Zinzi – che sento nei confronti del mio territorio e dei cittadini della provincia di Caserta, sui quali pesa l’onere delle migliaia di tonnellate di rifiuti che negli anni dal Napoletano sono stati sversati qui da noi. Accogliere i rifiuti di Napoli a San Tammaro non è possibile, in quanto significherebbe andare incontro ad un’emergenza nella provincia di Caserta in tempi brevi. Ricordo ancora una volta che la discarica di Terzigno ha la possibilità di accogliere altre 35mila tonnellate di rifiuti. E’ lì che Napoli dovrebbe portare la sua spazzatura”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico