Caserta

Pd, Abbate convoca assemblea provinciale

Dario Abbate CASERTA. E’ convocata per lunedì 25 luglio, alle ore 16.30, al Crowne Plaza di Caserta, in via Lamberti (Ex Area Saint Gobain), l’Assemblea Provinciale del Partito Democratico di Terra di Lavoro.

Il massimo organo decisionale provinciale del partito si insedierà e proclamerà l’elezione di Dario Abbate a segretario provinciale dei democrat casertani. Saranno 340 i delegati eletti nei congressi di circolo che parteciperanno all’assemblea provinciale del partito. A loro si aggiungono i delegati di funzione (senza diritto di voto) che sono: il segretario provinciale uscente (o facente funzioni), i candidati alla carica di Segretario provinciale; il segretario provinciale dei Giovani Democratici, i parlamentari nazionali iscritti nella provincia di Caserta, i consiglieri regionali iscritti nella provincia di Caserta, il capogruppo della Provincia di Caserta, i componenti della Commissione provinciale per il congresso.

La platea dei votanti è così costituita: 184 i membri che hanno sostenuto la mozione proposta da Abbate e le due liste a suo sostegno, che rappresentano il 54,17% dei delegati (2266 i voti ottenuti); 156 i membri delle due liste a sostegno della mozione proposta da Enrico Tresca pari a 45,81% dei delegati (1916 voti ottenuti). Come da regolamento l’ Assemblea Provinciale dovrà eleggere il Presidente e provvedere alla proclamazione dei risultati e del segretario del Partito Democratico.

“Ci avviamo verso la fase conclusiva del nostro congresso – spiega il neo segretario Abbate – con lo stesso spirito costruttivo con cui abbiamo condotto la nostra iniziativa politica nelle scorse settimane. Il Pd casertano, al pari del partito nazionale, dovrà essere in grado di mettere in piedi una strategia che restituisca agli iscritti i meccanismi decisionali. Solo in questo modo il Pd potrà tornare in sintonia con le esigenze della cittadinanza e con la voglia di partecipazione che abbiamo potuto registrare nella scorsa competizione elettorale lungo tutto lo stivale”.

Ma l’assemblea congressuale sarà anche il luogo in cui rilanciare l’azione politica dei democratici di Terra di Lavoro. “Dobbiamo rilanciare con forza – conclude Abbate – i grandi temi della politica territoriale: la promozione della legalità e la lotta alla camorra, innanzi tutto, ma anche l’ambiente, il rilancio della politica industriale, la promozione delle vocazioni territoriali quali il turismo, l’agricoltura e le risorse naturali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico