Caserta

Inserimento lavorativo ex volontari: intesa Provincia-Esercito

 CASERTA. Un protocollo d’intesa destinato a tutti quei giovani che hanno terminato un’esperienza di ferma volontaria nell’Esercito e che hanno assunto delle competenze molto importanti, da poter reimpiegare nell’ambito del contesto lavorativo della provincia di Caserta.

Stamani la Provincia di Caserta e il Ministero della Difesa – Comando Militare Esercito Campania hanno firmato un accordo molto importante, che ha come finalità proprio quella di sfruttare presso le realtà economiche e produttive della provincia di Caserta le competenze assunte da questi giovani nel corso del loro servizio volontario prestato nell’Esercito. Presenti alla stipula dell’accordo il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, l’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro, Gerolamo Cangiano, e il generale di Brigata Guido Landriani, comandante del Comando Militare Esercito “Campania”.

Il rapporto di collaborazione tra la Provincia e l’Esercito si concretizzerà soprattutto attraverso lo stretto connubio tra l’Ufficio Militare competente per il Lavoro e i Centri per l’Impiego. In base al protocollo l’Ufficio Militare comunicherà ai Centri per l’Impiego i nominativi dei militari prossimi al congedo, domiciliati in provincia di Caserta, che hanno acquisito particolari qualificazioni e abilità nel corso del servizio. I Centri per l’Impiego mettono a disposizione dei candidati il supporto necessario alla compilazione di un curriculum vitae, che consenta l’adesione ad ulteriori iniziative finalizzate alla riqualificazione professionale e all’inserimento nel mondo del lavoro. Inoltre, i Centri per l’Impiego provvederanno a svolgere dei colloqui conoscitivi e a trasferire i dati pervenuti dall’Ufficio Militare competente per il Lavoro sul sistema informativo regionale.

Per i nominativi segnalati dall’Ufficio Militare, poi, è prevista anche una riserva percentuale dei posti pari al 20 per cento per quel che concerne i corsi di formazione professionale indetti dalla Provincia. Ad integrazione del protocollo d’intesa è stato costituito anche un Comitato Tecnico Operativo tra Esercito e Provincia di Caserta, che avrà il compito di controllare la corretta attuazione dell’intesa.

“Il protocollo sottoscritto con l’Esercito – ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – rappresenta un valido strumento per valorizzare nel modo migliore le competenze assunte dai giovani volontari dell’Esercito nel corso del loro servizio. Sono convinto che il rapporto di collaborazione tra i nostri Centri per l’Impiego e l’Ufficio Militare competente per il Lavoro della Campania darà ottimi risultati”.

“Con il Disciplinare Operativo firmato oggi – ha aggiunto l’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro, Gerolamo Cangiano – poniamo le basi per una futura collaborazione con il Comando Militare Esercito Campania, al fine di sviluppare politiche attive per l’occupazione e la crescita del territorio tese ad individuare, sul mercato del lavoro, gli strumenti più idonei e proficui per un corretto reinserimento dei giovani congedati nella realtà produttiva della nostra terra. Sono certo che i Centri per l’Impiego, che avranno un ruolo fondamentale in questa prospettiva, sapranno al meglio coordinarsi con le strutture dell’Esercito per elaborare un bilancio delle competenze dei soggetti interessati, al fine di una ricognizione delle loro condizioni professionali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico