Caserta

I consiglieri comunali uniti per la Festa di Sant’Anna

Angelo BellofioreCASERTA. I consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione sostengono e partecipano agli eventi dei festeggiamenti patronali di Sant’Anna.

Il presidente del comitato per i festeggiamenti patronali Angelo Bellofiore rompe ogni indugio e sottolinea come “Ogni manifestazione rientra nei festeggiamenti di Sant’Anna in maniera ufficiale. Quest’anno è stata scelta una modalità differente optando per un’organizzazione più in grande e più professionale con manifestazioni a piazza Sant’Anna e nell’area ex Saint Gobain che è stata scelta proprio perché capace di ospitare un ampio bacino di pubblico e di attrattive. Noi siamo aperti ad ogni tipo di critica – ha continuato Bellofiore – ma se costruttiva e volta a migliorare i festeggiamenti ma le polemiche strumentali le respingiamo con forza. La festa sta piacendo a tutti, i casertani stanno partecipando in massa ed è su questo spirito che si basa la festa di Sant’Anna che è bene sottolinearlo non ha gravato in alcun modo sulle casse comunali. La festa patronale è dei casertani e rappresenta un momento di ritorno ed attaccamento alle proprie radici”.

Il presidente Bellofiore ci ha tenuto a specificare che la manifestazione “Estate a Caserta” non è la festa di Sant’Anna ma la sua prosecuzione. Gli eventi proseguiranno fino alla fine di agosto arrivando a ridosso con il Leuciana Festival in modo da rappresentare una sorta di vacanza alternativa per i casertani che scelgono di trascorrere le proprie ferie in città. A dimostrazione del fatto che maggioranza ed opposizione sono favorevoli capita sempre più spesso trovare esponenti di diverse fazioni politiche trascorrere le serate di Sant’Anna insieme. La Patrona unisce le rivalità nel nome della Casertanità. Nella mattinata di giovedì, anche per verificare le condizioni igienico-sanitarie degli stand, il gruppo di maggioranza in consiglio comunale con il sindaco Pio Del Gaudio è stato ospite del comitato organizzatore per il pranzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico