Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Furto di energia elettrica, operaio arrestato e condannato

 SAN CIPRIANO. Nella tarda serata del 26 luglio, a San Cipriano D’Aversa, in via Montale, i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto un 30enne operaio del posto, per furto aggravato di energia elettrica.

Nel corso delle attività investigative tese a verificare allacci abusivi sulla rete erogatrice, i militari, insieme ai tecnici dell’Enele, accertavano che l’uomo aveva collegato l’impianto elettrico della propria villetta direttamente sulla rete Enel riuscendo ad impedire la misurazione dell’energia consumata. L’arrestato, giudicato nella mattinata successiva con rito direttissimo, veniva condannato a sei mesi di reclusione con pena sospesa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico