Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Carte di credito clonate, arrestata giovane nigeriana

 CASAL DI PRINCIPE. La squadra mobile-sezione distaccata di Casal di Principe ha arrestato in flagranza di reato, per ricettazione e possesso di carte di credito clonate, una cittadina nigeriana, Favour Olayemi, 22 anni, residente a Casal di Principe.

La giovane aveva allestito una vera e propria centrale per la clonazione di carte di credito. Infatti, a seguito di perquisizione presso la sua abitazione, i poliziotti rinvenivano cinque tessere magnetiche, due delle quali clonate, ovvero sulle cui bande erano stati impressi i dati di carte di credito e di bancomat – numeri di conto corrente, numero d carta di credito o bancomat, password, codici di identificazione etc. – appartenenti ad ignari utenti, probabilmente vittime di pishing, cioè di furto di identità tramite internet.

Inoltre, gli investigatori sequestravano un vero e proprio armamentario per la clonazione di carte di pagamento, in particolare uno skimmer – strumento utilizzato per la lettura e l’immagazzinamento di dati delle bande magnetiche di carte di credito e bancomat, utilizzato proprio per l’immagazzinamento degli stessi – e tre personal computer, uno dei quali disponeva di un sofisticato software per la riprogrammazione di bande magnetiche.

All’interno della memoria di uno dei pc, risultato rubato, veniva rinvenuto anche l’elenco di alcuni soggetti che risultavano avere sporto denuncia per il furto di carte di credito, per truffe informatiche o per la clonazione di bancomat.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico