Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

“Aperitivo perBene” su terreno confiscato

 CASAL DI PRINCIPE. Il coordinamento regionale di Libera della Campania, d’intesa con Libera Caserta ed il Comitato Don Peppe Diana, nel denunciare la grave situazione venutasi a creare nell’area casertana, in relazione ad intimidazioni personali contro operatori impegnati nell’antimafia sociale, …

… aggressioni e vandalizzazioni di beni confiscati e pericolosa delegittimazione di associazioni operanti da tempo in attività sociali sui beni e terreni confiscati indice una pubblica iniziativa di solidarietà ed impegno, nell’ambito delle già programmate attività del “Festival dell’Impegno Civile – Le Terre di Don Diana” per venerdì 8 luglio, alle ore 17, nel Terreno Difesa Casale Lab. di Agricoltura Sociale “A. Di Bona”, a Casal di Principe, “Aperitivo perBene”. Interverranno, oltre alle associazioni, le cooperative del territorio e le autorità locali:

Ezio Monaco Prefetto di Caserta

Federico Cafiero De Raho, Procuratore Aggiunto Dda di Napoli

Antonio Amato, Presidente Commissione regionale beni confiscati

Gianfranco Valiante, Presidente Commissione regionale anticamorra

Franco Malvano, Commissario regionale antiracket

Vito Amendolara Assessore all’Agricoltura Regione Campania

Ettore Corvino Assessore all’Agricoltura Provincia di Caserta

Francesco Forgione, già Presidente Commissione parlamentare antimafia

Guido Longo, Questore di Caserta

Crescenzo Nardone Comandante Provinciale Carabinieri di Caserta

Maurizio Vallone, Capocentro Direzione Investigativa Antimafia, Napoli

Tano Grasso, Presidente onorario Fai

Vanda Spoto, Lega Coop

Davide Pati, Resp. Naz. Beni confiscati di Libera

Paolo Siani, Presidente Fondazione Pol.i.s.

Enrico Tedesco, Segretario generale Fondazione Pol.i.s.

Valerio Taglione, Referente Libera Caserta

Salvatore Cuoci Comitato don Peppe Diana

Gianni Allucci Amministratore Delegato Agrorinasce scrl

Geppino Fiorenza e don Tonino Palmese, referenti regionali di Libera Campania

Per il Festival dell’Impegno Civile il Comitato Scientifico:

Caterina Arcidiacono Prof.ssa Lab. Incoparde Università degli studi di Napoli “Federico II”

Mauro Baldascino Esperto di sviluppo locale

Donato Ceglie Magistrato

Stella Cervasio Giornalista

Alessandra Clemente Coordinamento familiari vittime camorra Reg. Campania

Enrico Fontana Giornalista

Lello Magi Magistrato

Sono stati invitati: il Ministro dell’interno Roberto Maroni, il Sottosegretario Alfredo Mantovano, il Capo della Polizia Antonio Manganelli, il Presidente della Commissione Parlamentare antimafia Beppe Pisanu, parlamentari della Commissione, il Direttore dell’Agenzia Nazionale per i beni sequestrati e confiscati Prefetto Giuseppe Caruso, il Procuratore della Repubblica di Santa Maria C.V. Corrado Lembo.

Per raggiungere il bene confiscato: uscita superstrada Casal di Principe alla rotonda tenere la destra. proseguire per 800 m e svoltare a destra direzione campagna (nei pressi del caseificio schiavone). percorrere la strada per 3 km. arrivo località difesa casale. n.b. all’uscita della superstrada Casal di Principe saranno posizionate delle indicazioni per agevolare i partecipanti

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico