Carinaro

Vicesindaco, si attende la nomina. Intanto, si cercano due dirigenti comunali

Mario MasiCARINARO. Il sindaco Mario Masi si prepara alla scelta del vicesindaco, che avverrà prima della sua partenza per le vacanze e che cadrà tra i quattro assessori del Pd: Antonio Turco, Paolo Sepe, Bruno Capoluongo e Antonio Lisbino.

Ma il primo cittadino non sembra essere preoccupato per questa decisione nonostante le voci che si rincorrono su presunti malumori in merito tra alcuni esponenti della giunta. “La scelta del vicesindaco – afferma Masi – è prerogativa del sindaco, ma io ho anche avuto incontri con i miei uomini e per la maggior parte hanno condiviso quello che è il mio indirizzo”.

Insomma, il sindaco il suo braccio destro lo ha scelto ma vuole comunicarlo “il giorno prima della mia partenza per le vacanze estive”. Intanto, il suo impegno è rivolto ad alcuni importanti cambiamenti nella pianta organica. Nella giunta di martedì 26 luglio, infatti, si discuterà del piano occupazionale. Ad annunciare alcune novità è lo stesso primo cittadino che fa sapere “dell’avvio di due concorsi per individuare due dirigenti”.Si tratta del responsabile dell’area finanziaria e di quello del settore amministrativo, accorpato solo nell’ultimo periodo all’ufficio della polizia urbana. I due settori (originariamente tre) sono privi di dirigenti. Il primo ha visto l’allontanamento di Arturo Barbato, che si è ritirato in pensione lo scorso primo luglio. Pensionati anche il comandante dei vigili urbani Giovanni Zampella e il responsabile dell’area amministrativa Alfonso Coppola. Visto, però, che adesso il dirigente amministrativo sarà anche responsabile della polizia municipale, sono due le figure dirigenziali che dovranno essere individuate con un concorso pubblico esterno.

dal Corriere di Caserta, martedì 26 luglio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico