Campania

Rifiuti, Napolitano: “Il decreto non è risolutivo”

Giorgio NapolitanoNAPOLI. Il presidente Giorgio Napolitano firma ma critica in maniera esplicita il decreto rifiuti approvato giovedì 30 giugno dal Consiglio dei ministri.

Un comunicato ufficiale puntualizza la posizione del presidente. “Il testo approvato ieri dal Consiglio dei ministri – si legge nel comunicato – non appare rispondente alle attese e tantomeno risolutivo, il capo dello Stato auspica che il governo adotti ogni ulteriore intervento necessario per assicurare l’effettivo superamento di una emergenza di rilevanza nazionale”.

Il capo dello Stato ha sottolineato inoltre la necessità di concertare con gli enti locali degli interventi più efficaci “attraverso una piena responsabilizzazione di tutte le istituzioni insieme con le autorità locali della Campania”. Ancheil sindaco Luigi De Magistris e il governatore campano Stefano Caldoro, hanno criticato il provvedimento del governo, ritenendolo insufficiente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico