Campania

Napoli, lavoratori bloccano ingresso di Palazzo Reale

Palazzo Reale - NapoliNAPOLI.Cancelli chiusi a Palazzo Reale, a Napoli per la protesta dei lavoratori dell’Ales, società che si occupa della manutenzione della struttura.

Circa un centinaio di lavoratori, da questa mattina alle 7 e fino alle 11, hanno impedito l’accesso nel palazzo di cittadini, turisti e impiegati ed esposto striscioni dai balconi, chiudendo i cancelli.

“Sono a rischio 315 posti di lavoro – fa sapere Giuseppe Pinto, delegato Uil dell’Ales – Sono 5 mesi che i lavoratori prendono la cassa integrazione e, nonostante le indicazioni del Ministero per i Beni culturali che prevede l’assorbimento in altre strutture, ciò non avviene”. Al momento, fa sapere Pinto, una delegazione di manifestanti è stata ricevuta in Prefettura. “I lavoratori sono rimasti davanti al Palazzo – sottolinea – e se l’esito dell’incontro non sarà positivo, sono pronti a bloccare di nuovo l’ingresso di Palazzo Reale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico