Aversa

Tenta di gettarsi sotto un treno: salvato dalla Polfer

 AVERSA. Voleva essere travolto da un treno in arrivo, dopo essere sceso sulla massicciata e sedutosi al centro del binario.

Solo il tempestivo intervento degli agenti della Polfer di Aversa ha sventato il tentativo di suicidio di un giovane di Lusciano. L’episodio si è verificato nella giornata di venerdì, al binario 4 dello scalo ferroviario aversano. Alla vista degli agenti, il giovane, determinato nel suo proposito, si alzava e tentava di raggiungere il binario attiguo ma veniva raggiunto e bloccato. Nel frattempo arrivava sul posto un’ambulanza del 118 che lo trasportava al vicino ospedale “Moscati”, dove giungevano anche i suoi familiari.

Un’ulteriore testimonianza del potenziamento dei servizi di vigilanza posto in essere dalla Polfer che, ricordiamo, nei giorni scorsi ha effettuato una serie di denunce e contravvenzioni legate a reati in materia di circolazione ferroviaria, nonché a contrasto dei parcheggiatori abusivi dinanzi alla stazione normanna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico