Aversa

Rifiuti, Via Maiuri “dimenticata”. I residenti protestano

incrocio via Maiuri-via dell'ArcheologiaAVERSA. “Gli addetti della Senesi nemmeno conoscevano l’esistenza di via Maiuri. Eppure ci vivono oltre un migliaio di persone che, però, non vedono ritirata la spazzatura”.

A dare vita all’ennesima protesta contro la ditta che si occupa dell’espletamento del servizio di igiene urbana in città è il maresciallo a riposo delle fiamme gialle Angelo Tornese. “Eppure – afferma l’ex finanziere – paghiamo tutti regolarmente la tassa per lo smaltimento dei rifiuti ed esigiamo che venga effettuata la raccolta dei sacchetti”. “Si tratta – ha continuato Tornese – di una situazione non nuova, che va avanti da tempo, tanto che siamo costretti anche a pulirci i cassonetti da noi. Insomma, dopo il ponte di Gricignano sono in molti a considerare che non è più Aversa o che ci sono aversani di serie B, ma così non è”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico