Aversa

L’istituto “Volta” celebra i 150 anni dell’Unità d’Italia

il dirigente scolastico Laura NicolellaAVERSA. 150 anni dall’Unità d’Italia. E’ stato il tema della serata tenutasi all’Istituto Tecnico Industriale “A.Volta” di Aversa.

Un reading di immagini, musiche, lettere, diari, e degli uomini illustri che hanno fatto la storia dell’Italia tra l’800 e il 900. Un laboratorio, realizzato dal team coordinato dal docente Raffaele Cacciapuoti.

Soddisfatto il dirigente scolastico Laura Nicolella: “Le famiglie ci affidano i loro figli, pesa sulla coscienza di ogni operatore scolastico la responsabilità di formare non solo culturalmente, ma soprattutto preparare ad un futuro migliore, l’alunno di oggi, uomini del domani e del futuro. Dobbiamo formare uomini capaci di mettere al centro di ogni azione la persona umana con i suoi diritti, i suoi doveri, le sue libertà. Alla libertà, ai 150 dell’Unità d’Italia, ha lavorato quest’anno un team di docenti, allievi ed anche ex alunni, a dimostrazione di come il nostro istituto sia una grande famiglia, dove si ritorna volentieri. Scene che hanno ripercorso gli ideali del Risorgimento, dei sacrifici di gente semplice e di uomini illustri”.

Sulla stessa lunghezza d’onda la coordinatrice del team, che ha promosso e realizzato il meeting, professoressa Giuliano: “Toccanti immagini dell’emigrazione, scene e letture con la partecipazione degli insegnanti ed alunni, cimentatisi tra l’altro anche nella lettura di alcuni articoli fondamentali della Costituzione, hanno fatto del nostro laboratorio un modello di riferimento non solo per la formazione ma soprattutto per ogni azione del domani”.

Presente alla serata il consigliere comunaledi Aversa, Stefano Di Grazia, che ha commentato: “La scuola è la certezza del futuro migliore, il punto di partenza della cultura, questa realtà comunica con l’esempio il senso del dovere per la promozione della cultura. Al dirigente e a tutto il corpo scolastico va la riconoscenza e la gratitudine dell’amministrazione comunale. Il prestigioso istituto ‘Volta’ di Aversa è da sempre culla di storia e di cultura, questo perché continua a moltiplicare ogni giorno l’impegno per la formazione sana e culturale delle nuove generazioni”.

di Franco Musto

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico