Aversa

La Polfer e i Vigili del Fuoco di Aversa salvano due gattini

 AVERSA. Non solo controlli e contravvenzioni per gli agenti della Polfer che nella mattinata di sabato, nella stazione ferroviaria di Aversa, insieme ai vigili del fuoco, hanno salvato due gattini che si erano allontanati dalla madre.

Intorno alle 11.30, i poliziotti, durante il servizio di vigilanza, notavano che i due cuccioli, la cui madre li ha partoriti circa venti giorni fa nella stazione, erano rimasti intrappolati all’interno di una tubatura in pvc interrata, quale predisposizione per la canalizzazione della linea elettrica. Gli introducevano un’asta all’interno della profonda tubatura, sulla quale si arrampicava il primo “micetto”, che veniva tirato in salvo.

Vano, invece, il tentativo di salvare il secondo gattino, poiché posizionato con la testa verso il basso, sul fondo del tubo. A quel punto veniva richiesto l’intervento dei vigili del fuoco che giungevano prontamente sul posto, prodigandosi nell’azione di soccorso che si rivelava alquanto impegnativa. Infatti, si rendeva necessario dover praticare un foro dal marciapiede, a ridosso del muro di cinta della stazione, attraverso il quale i vigili del fuoco raggiungevano l’altra estremità del tubo. Alle ore 18, anche il secondo gattino veniva tratto in salvo e correva dalla mamma gatta che lo puliva e lo allattava.

La vicenda si concludeva nel migliore dei modi, non solo per il salvataggio, ma anche perché, tra i numerosi viaggiatori ed astanti che avevano assistito alle operazioni, un uomo si presentava negli uffici della Polfer e si rendeva disponibile ad accogliere, nella propria abitazione, la mamma con tutti i suoi cuccioli. La piccola famiglia di felini trovava quindi anche una casa dove poter vivere in tranquillità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico