Aversa

Ippone eletto segretario del Nuovo Psi: “Non daremo ‘passaggi’ a nessuno”

Rosario IpponeAVERSA. Si è tenuta l’assemblea del Nuovo Psi di Aversa alla presenza del commissario cittadino Rosario Ippone, del segretario provinciale Nicola Denuccio, del consigliere provinciale Nicola Marino, del consigliere comunale Giovanni Marino e di tutti gli iscritti.

Dopo aver discusso dei buoni risultati acquisiti dal partito in città “avendo eletto – hanno sottolineato dal partito – un consigliere provinciale, avendo una presenza in Consiglio comunale, e avendo ben figurato nella competizione elettorale regionale, assicurando al partito oltre 1700 voti”, si è proceduto all’elezione delle cariche cittadine. Tutti hanno convenuto che questi risultati sono il frutto dell’ottimo lavoro svolto in questi anni dal commissario cittadino, Rosario Ippone, e quindi, all’unanimità, lo hanno eletto segretario cittadino, dopo essere stato già commissario cittadino, consigliere nazionale e dirigente provinciale del partito.

Dopo i ringraziamenti di rito, il nuovo segretario ha proceduto alla nomina del suo vice, nella persona del consigliere provinciale Nicola Marino, riservandosi di nominare a breve il nuovo direttivo, dove, ha annunciato, “ci saranno ingressi di rilievo”. Ippone ha poi commentato: “Il partito ad Aversa ha avuto in questi anni una forte crescita grazie anche al lavoro svolto dal nostro amico onorevole Massimo Grimaldi che non si è mai sottratto ad assumere impegni per lo sviluppo del nostro territorio. Un ringraziamento va anche al segretario provinciale Denuccio che, con il suo paziente lavoro, è riuscito a ben pilotare la crescita del partito in tutta la provincia. E non ultimo il consigliere provinciale Marino per il suo instancabile impegno sul territorio”.

Il neo segretario ha parlato anche delle amministrative che si terranno ad Aversa nel 2012: “Da oggi tutto il partito è impegnato per la nuova sfida elettorale, che ci vedrà sicuramente protagonisti, avendo già la disponibilità di nomi di rilievo a candidarsi. La nostra sarà una lista competitiva e vincente”. Ippone avverte: “Sicuramente non daremo passaggi a nessuno. Chi vuole candidarsi con noi deve innanzitutto iscriversi al partito, sperando che gli altri partiti seguano il nostro esempio”.

Per quando riguarda le alleanze, aggiunge Ippone, “abbiamo già avuto qualche contatto con alcuni potenziali candidati a sindaco, e chiarito che non siamo disposti ad appoggiare incondizionatamente un candidato caduto dall’alto, ma che deve essere largamente condiviso, come deve essere condiviso il programma elettorale. In caso contrario siamo anche disposti a correre da soli con un nostro candidato. La sfida è già iniziata, buon lavoro a tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico