Aversa

Ciaramella: “Sono deluso dai falsi amici”

Domenico CiaramellaAVERSA. Poche e pragmatiche le parole del primo cittadino Domenico Ciaramella: “Sono deluso da chi credevo fosse amico ma capisco anche che questo è il gioco del momento”.

Il riferimento netto e chiaro è alle ultimissime vicende politiche che vedono protagonista una maggioranza spaccata, lacerata da contraddizioni interne ed in cerca di un nuovo leader. Parla di delusione il primo cittadino, ma anche di prospettive future e della necessità “di lasciare alla città un’eredita degna di tale nome, un patrimonio strutturale e materiale a disposizione degli aversani”.

Ma il discorso di Ciaramella si imposta anche sul bilancio non ancora approvato, slittato a fine agosto, che rende complicata ogni programmazione tecnica: “Se i numeri non ci sono – dice – ritorneremo a casa, con la consapevolezza che avremmo potuto fare di più”.

Un accenno doveroso la fascia tricolore lo concede alle polemiche che in questi giorni circolano sulla possibilità di revocare alcune cariche assessoriali: “Chi non lavora per il bene della città non solo non deve percepire l’indennità di assessore ma per me può anche andare a casa”.

Int. Ciaramella (27.07.11)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maltempo in Puglia, il Ponte del Ciolo diventa una "cascata" - https://t.co/QDyUShqdVl

Cesa, approvato progetto esecutivo per rete fognaria in via Fratelli Cervi - https://t.co/hqcTvo9ajv

La cocaina della 'Ndrangheta in Lombardia: arresti tra Corsico e Reggio Calabria - https://t.co/0NwNXg6Kzi

Traffico di droga nel Piacentino con "scalo" al porto turistico di La Spezia: 10 arresti - https://t.co/hZ5ZyeN0tu

Condividi con un amico