Sorrento - Vico E. - Massa Lubrense - Piano di Sorrento - Sant’Agnello - Meta

Casgc Aversa, un’altra stagione da incorniciare

Montepiccolo e ColellaAVERSA. Con la tradizionale festa di fine anno tenutasi martedì 28 giugno presso il centro sportivo Igloo di Carinaro alla presenza di tantissime persone, si è chiusa ufficialmente la stagione calcistica della scuola Asd Casgc Aversa.

Presenti alla cerimonia il sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella, che nel suo intervento ancora una volta ha voluto affermare l’importanza del ruolo sociale che la società del presidente Montepiccolo svolge nella città di Aversa e nell’agro aversano, ma anche la bravura della società nel dare ai tanti giovani la possibilità di confrontarsi con le migliori realtà regionali e nazionali, e la dimostrazione di tutto ciò sta nelle tantissime vittorie ottenute in questa stagione calcistica. Inoltre, presidenti Carlo Colella, calciatore del Napoli Primavera, fresco di convocazione in Nazionale Under 20, cresciuto nella scuola calcio, Italo Mattioli, calciatore professionista ex Lecce, attualmente al Latina Calcio, vincitore del campionato di Lega Pro 2^ Divisione.

Abbiamo chiesto al presidente Montepiccolo i segreti di tanti successi: “Non vi sono segreti, tutto ciò è il frutto di un progetto e una programmazione avviata all’inizio della scorsa stagione che ci proietterà in alto, voglio ringraziare i miei istruttori-educatori della scuola calcio e gli allenatori dell’attività agonistica per i risultati ottenuti in questa stagione, ne sono tanti voglio citarne solo alcune, la vittoria nel campionato regionale Allievi 1995 fino ad accarezzare il sogno della finale, alle prestigiose vittorie dei mini giovanissimi regionali 1997 nei tornei nazionali di Ascoli Piceno e di Castellammare di Stabia, alla vittoria degli Esordienti 1998 nel torneo di Ascoli Piceno, alle 9 vittorie in altrettante partecipazioni della Categoria 2000 ai vari tornei nazionali e regionali, alla vittoria dei Piccoli Amici 2003 nel torneo internazionale di Cattolica, alla festa dei Pulcini 2001 della delegazione di Napoli, fino ad arrivare alle 6 vittorie in diverse categorie nella XII^ Edizione del Torneo del Cuore indetto e organizzato da noi, dove nell’arco di un mese si sono giocate 120 gare, con la partecipazione di 64 squadre e 19 società partecipanti più di 1000 ragazzi presenti alla manifestazione, colgo l’occasione per ringraziare i presidenti delle società che ci hanno omaggiato con la loro partecipazione, per terminare con le cessioni di alcuni nostri ragazzi a società professionistiche, parliamo di Pellegrino Francesco classe 1998 al Napoli Calcio, di Di Mattia Andrea classe 1995 allo Spezia Calcio e di Enrico Ventola classe 1997 al Sorrento Calcio”.

Presidente, quali sono i programmi per la prossima stagione? “In settimana riunirò la dirigenza per approntare la stagione calcistica 2011/2012 al momento posso dirvi che è nostra intenzione confermare tutti e migliorarci ancora, partiremo anche quest’anno con la collaborazione con Ivan Zauli e il suo metodo la strada dei campioni”.

Il duo Abbondanza-Barbato allora è confermato? “Quest’anno con il loro avvento indubbiamente la nostra scuola calcio ne ha giovato tantissimo, lo dimostrano i risultati ottenuti. Nonostante alcune sirene ci dicano che i nostri dirigenti sono appetibili da altre scuole calcio devo confessarle che nel calcio ci sono ancora persone serie, perbene, basta la sola stretta di mano. E con loro sarà così, cominceremo la stagione 2011/2012 assieme, infine auguro a tutti voi e a tutti i nostri giovani calciatori unitamente alle proprie famiglie un buon riposo, e arrivederci a settembre”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico